fbpx
Close

Brand e Marchio NON sono la stessa cosa

Definizione di Brand e Marchio.

Partiamo proprio dalla definizione letterale di queste due parole:

Brand: è un segno distintivo sviluppato dall’azienda venditrice per identificare la propria offerta e differenziarla da quella dei concorrenti. Sintetizza la notorietà e l’immagine che un’offerta è stata in grado di consolidare presso un determinato pubblico di riferimento; la percezione del sistema di offerta da parte dei clienti si riflette nell’identità (brand identity), nell’immagine (brand image) e nel posizionamento di marca (brand positioning). – Glossariomarketing.it

Marchio: indica un qualunque segno suscettibile di essere rappresentato graficamente, in particolare parole, disegni, lettere, cifre, suoni, forma di un prodotto o della confezione di esso, combinazioni o tonalità cromatiche, purché sia idoneo a distinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli delle altre. – Wikipedia

Per fare un esempio concreto: la “mela” è il marchio, l’intero ecosistema di valori e di percezioni Apple è il Brand.

Caratteristiche del Marchio

Quando parliamo di Marchio, non parliamo d’altro che di una firma distintiva dell’azienda utilizzata per rendere i propri prodotti unici e diversi rispetto ad altri marchi concorrenti.

Possiamo tranquillamente unire il concetto di “marchio” a quello di “Logo” dell’azienda. Esso può assumere molteplici forme: può essere costituito da parole, immagini, numeri, lettere, colori o loro combinazioni.

Deve avere carattere distintivo, cioè essere composto in modo da consentire l’individuazione dei prodotti contrassegnati fra tutti i prodotti dello stesso genere presenti sul mercato.

Caratteristiche del Brand

Il Brand (la “marca” in italiano), invece, è l’insieme di tutte le caratteristiche funzionali e di valori emotivi percepibili collegati ad un prodotto, un servizio o un’organizzazione. È la personificazione dell’azienda, è fonte di una promessa al consumatore e un elemento di fiducia e sicurezza.

È l’insieme di associazioni mentali collegate al prodotto, la fonte principale di una connessione emotiva con i clienti e la base di una “Happy Experience” di quest’ultimi.

Il Brand è un nome capace di guidare la preferenza e l’acquisto.

Tra tutte le motociclette, alcune persone acquistano l’Harley Davidson perchè vogliono sentirsi liberi. Tra tutti i portali e-commerce, alcune persone scelgono Amazon perchè vogliono sentirsi sicuri. Tra tutte le scarpe alcune persone scelgono Nike perchè vogliono sentirsi vincenti.

Alle persone sostanzialmente interessa sempre di sè stesse e non acquistano per un gesto caritatevole, ma lo fanno perchè vogliono aggiungere valore alla loro vita. Sono affascinate non tanto dal prodotto in sè quando al modo in cui quel determinato oggetto li fa sentire.

È in questa prospettiva che un Brand deve ispirare e fornire valore in modo da rispondere alle aspirazioni e alle insicurezze delle persone.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.